I possessori di uno smartwatch Android Wear attendevano da molto questo annuncio ed era già da un pò che si vociferava questa cosa.
Finalmente Android Wear ora funziona con iPhone!!!
ios_android_wear

 

Come potete verificare dal Blog Ufficiale Google, finalmente è stata rilasciata ieri l’applicazione Android Wear nell’Apple Store.

android_wearDalla pagina ufficiale di Android Wear potete vedere i vincoli di compatibilità:

  • iOS 8.2+
  • iPhone 5 o successivo
  • LG Watch Urbane o usciti successivamente

Quindi ufficialmente l’unico smartwatch Android Wear attualmente compatibile con l’iPhone è l’ultimo LG e successivamente i nuovi che usciranno.

In realtà, abbiamo provato per voi l’ottimo Motorola Moto 360, e possiamo tranquillizzarvi sul fatto che anche questo smartwatch che è uno dei primi usciti, ed anche il più bello e famoso, è perfettamente compatibile con l’iPhone.

Attualmente se deciderete di acquistare un Moto 360 da Amazon, entro il 30 settembre 2015, avrete diritto ad un rimborso di 20€.

Il nostro Moto 360 è attualmente alle seguenti versioni software:

Android Wear: 1.3.0.2166028

Google Play Services: 7.8.99

Sistema Operativo Android: 5.1.1

Attualmente la soluzione è un pò grezza. In pratica potrebbe capitare che l’orologio si disconnetta dal telefono, facendo apparire una scheda sul display che chiedere di tappare per riconnettersi al telefono e sembra che sia sempre necessario che sia aperta in background l’App Android Wear sull’iPhone.

Altra cosa altalenante sono le notifiche: in pratica funzionano tutte fra messaggi, email, calendario e le varie app, ma potrebbe capitare che a volte lo smartwatch non mostri alcune di queste. Probabilmente bisogna attendere qualche aggiornamento successivo dell’applicazione Android Wear per una maggiore affidabilità.

Nel caso di completa assenza di notifiche sullo smartwatch (potrebbe soprattutto capitare la mattina dopo aver messo in serata l’orologio in carica sulla basetta e il telefono in modalità aereo), sarà necessario riavviare l’orologio e l’applicazione sul telefono.

Mancano, ovviamente, tutte le integrazioni con le API di iOS e per ricevere le varie notifiche di email, calendario, google now dovrete installare le relative app.

Resta in ogni caso una gradita sorpresa, soprattutto per chi è passato da un telefono Android ad un iPhone e si trascina magari l’acquisto a suo tempo di uno smartwatch Android Wear.

Continuano comunque a sorprendere piacevolmente i prodotti Motorola del post-Google per supporto agli aggiornamenti, prestazioni e versatilità nel tempo.

Se avete un iPhone e volete acquistare uno smartwatch senza spendere troppo per l’Apple Watch, potete cliccare qui sotto per acquistare un ottimo Motorola Moto 360 a prezzi vantaggiosi.

 

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.